Esercizi per fare addominali a casa

addominali

Se volete migliorare il vostro aspetto fisico e la vostra tonicità muscolare, ma non avete il tempo e la voglia di andare in palestra, nessuna paura: in questo nostro odierno approfondimento cercheremo di vedere come fare addominali a casa in maniera semplice ed efficace, garantendovi dei risultati eccellenti grazie a un pizzico di costanza, a uno stile di vita equilibrato, e a una alimentazione sana e varia.

Leggi anche: Come fare addominali a casa

Ancora prima di esporvi gli esercizi da fare comodamente in salotto, cerchiamo tuttavia di compiere una piccola avvertenza: scordatevi di ottenere dei risultati con un allenamento estemporaneo, o con scarsa costanza nell’applicazione quotidiana. Allenarsi una volta ogni tanto non vi aiuterà infatti né a tonificare e scolpire gli addominali, né a perdere peso, né a sentirvi meglio. Cercate quindi di “entrare” in un percorso di allenamento costante, che possa passare per almeno tre training la settimana. Stabilito quanto sopra, ricordate che dovrete accompagnare il tutto con una alimentazione sana ed equilibrata, che possa fornirvi tutti i nutrimenti necessari, senza tuttavia gravare sul vostro fisico e sulla vostra salute in maniera negativa.

Come fare gli addominali a casa: primo esercizio!

addominali a casa

Introdotto quanto precede, cerchiamo di partire con il primo esercizio che vogliamo sottoporre alla vostra attenzione. Per poterlo replicare sarà sufficiente un unico attrezzo che ci sentiamo di consigliarvi: un comodo ed economico tappetino da yoga, che potrete acquistare in qualsiasi negozio di fitness, e che renderà più comodi tutti i vostri esercizi (i quali, in buona parte, dovranno essere effettuati in posizione sdraiata).

A questo punto, coricatevi a terra in posizione supina, e provvedete a sollevare le gambe piegandole ad angolo retto. Una volta assunta tale posizione in maniera stabile, poggiate i talloni su una sedia, e portate le mani dietro la nuca. Giunti in tale nuova posizione, procedete a sollevare il busto verso le ginocchia e tornate indietro.

Inizialmente potete ripetere l’esercizio fino al momento di pesante affaticamento (cercate in ogni caso di sforzarvi, visto e considerato che la massa muscolare si tonifica proprio nel momento della fatica!). A regime, potrete ripetere l’esercizio per almeno 20 volte, in 3 serie.

Leggi anche: Esercizi e consigli per addominali bassi

Come fare gli addominali a casa: secondo esercizio!

Se il primo esercizio non vi piace, o volete trovare il giusto mix tra questa e un’altra utile alternativa, procedete con questo secondo efficace esercizio. Sarà sufficiente coricarsi a terra in posizione supina (la vostra schiena ringrazierà se nel frattempo vi siete procurati l’utile materassino yoga), flettete una gamba a 45 gradi e appoggiate quindi la caviglia della gamba destra sul ginocchio sinistro.

addominali a casa

Da questa posizione, cercate di portare la mano sinistra dietro la nuca, e la destra sull’anca. Sollevate quindi il busto facendo poggiare il gomito sinistro sul ginocchio destro, e tornate indietro. Inizialmente, ripetete l’esercizio fino al punto di massimo affaticamento (anche in questo caso, rimane fermo il consiglio di spingere il vostro limite un po’ più in là). Successivamente, a regime, potrete ripetere l’esercizio almeno 15 volte per 3 serie, su ogni lato.

Leggi anche: Esercizi posturali per la schiena

Come fare gli addominali a casa: terzo esercizio!

Concludiamo il ventaglio degli esercizi per fare gli addominali a casa con una terza, utilissima scelta. Anche in questo caso la posizione di partenza sarà supina, portando le braccia lungo i fianchi, e i palmi girati verso il basso. Da tale posizione, procedete a sollevare le gambe tese verso l’alto, e fatele quindi scendere nuovamente, senza poggiare per terra. Inizialmente ripetete il movimento fino a quando è possibile – compatibilmente con la fatica avvertita: a regime, organizzate 3 serie per almeno 20 ripetizioni.

Ricordate infine di alternare le giornate di addominali a casa con delle giornate di riposo.

Leggi anche: xPower Addominali – Elettrostimolatore per un Addome Piatto

Lascia un commento