Insonnia e difficoltà del sonno, ecco come migliorare il riposo

sonno bambini

Nel corso dell’ultimo secolo i giovani hanno perso circa un’ora di sonno, e si calcola che oltre un milione di essi dorma troppo poco rispetto a quanto sarebbe necessario. Il tutto, durante il giorno, si traduce poi in difficoltà di attenzione, aggressività e – sul lungo termine – rischi per la propria salute.

Ad affermarlo è un recente studio condotto dai pediatri dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute dell’infanzia e dell’adolescenza, secondo cui il ciclo biologico giorno – notte deve essere rispettato, e secondo i quali per aiutare gli under 14 a recuperare un buon riposo, è sufficiente procedere con alcune semplici regole. Quali?

Ecco il menu del sonno perfetto:

  1. Spegnere tablet, tv e computer almeno un’ora prima di andare a letto
  2. Una cena pesante ostacola il riposo: meglio invece alimenti leggeri, non fritti, e che contengano triptofano
  3. Temperatura della camera intorno ai 18 gradi: troppo caldo altera la termoregolazione e impedisce un buon riposo. Scegliete altresì un pigiama traspirante.
  4. Usate lenzuola di cotone fresche e cambiatele frequentemente. Meglio altresì profumarle in maniera tenue con lavanda & co.
  5. Fate in modo che la camera sia silenziosa: il silenzio è infatti essenziale per prendere sonno, e almeno 30 minuti prima di mettere a letto i bimbi l’intera casa dovrebbe “silenziarsi”, con solo quale rumore piacevole di sottofondo (una musica rilassante).

Valeriana e prodotti con ingredienti naturali
Melissa + Valeriana

La Commissione E e l’Organizzazione Mondiale della Sanità riconoscono l’efficacia della valeriana nella cura dell’agitazione nervosa e degli stati d’ansia nonché i disturbi del sonno che ne derivano.

Lascia un commento